lunedì 17 aprile 2017

Booktag in Bookland: "Chocolate Book Tag"

Buona Pasquetta amici dell'etere!
Spero che la vostra Pasqua sia stata ricca di uova di cioccolata perchè il tema del BookTag di oggi è proprio il cioccolato!
Avevo già visto il tag qualche tempo fa, ma proprio nei giorni scorsi l'ho visto sul blog Ombre Angeliche di Seli Rowan, ed ho colto la palla al balzo ed ho deciso di giocarci!
Il gioco è semplice, basta rispondere alle "domande" che trovate qui sotto!





CIOCCOLATO FONDENTE
Un libro che affronta temi difficili







Uno dei libri che ho letto con una serie di tematiche difficili sicuramente è "La custode di mia sorella", uno dei libri più conosciuti di Jodi Picoult di cui è stato prodotto anche un film con Cameron Diaz.
Anna, la giovanissima protagonista, è consapevole di essere stata messa al mondo per salvare la vita a sua sorella donandole praticamente pezzi di ricambio per il suo corpo martoriato da una forma molto aggressiva di leucemia; ed Anna cerca di fare il possibile, finché la situazione diventa insostenibile e, mossa da una combinazione esplosiva di motivazioni, fa causa alla sua famiglia affinché le venga concesso di esercitare il libero arbitrio sul suo giovane corpo.
Un libro decisamente profondo capace di toccare corde nell'anima che non sapevamo nemmeno di avere. 

Lasciate che vi dica una cosa: se incontrate dei solitari, qualunque cosa vi raccontino, non è perché amano la solitudine. È perché hanno cercato di amalgamarsi col mondo prima, e la gente continua a deluderli.




CIOCCOLATO BIANCO
Il libro più leggero e divertente che tu abbia letto





Per questa categoria scelgo di schierare "Deathdate" di Lance Rubin che, nonostante non lo ritenga un libro leggero, sicuramente trovo divertente, ironico con un personaggio ben strutturato che irradia simpatia da tutti i pori! 
La storia è molto particolare, ci troviamo in un libro distopico nel quale tutti conoscono la data della loro morte e il nostro protagonista è uno dei pochi che morirà molto molto giovane, attraverso i suoi pensieri vivremo con lui gli ultimi giorni della sua vita.
Denton Little, già il nome di per se mi fa molto sorridere, è autentico e senza filtri, vive di ironia, meravigliosamente impacciato ed adorabile! 


Sono Denton Little, il ragazzo che morirà l'ultimo anno di liceo. Sono sempre stato quel ragazzo.




CIOCCOLATO AL LATTE
Un libro di cui tutti parlano e che muori dalla voglia di leggere



Ecco un libro di cui sento continuamente parlare in maniera molto positiva. Ultimamente 
soprattutto Sara, amica e blogger di Bookspedia (Trovate QUI la sua recensione del libro), mi ha consigliato questo libro che viene presentato come un retelling de "La Bella e La Bestia", cosa che già mi invoglia a leggerlo. 
La storia racconta della giovane cacciatrice Feyre, che dopo aver ucciso un lupo nel bosco si vede costretta a pagare un pegno a Tamlin; quest'ultimo, scopriamo poi, essere una delle fate immortali che governavano il mondo umano.
Tamlin porterà Feyre in una leggendaria terra magica, dove i due si vedranno costretti a combattere una minaccia che rischierà di distruggere il mondo di Tamlin e la fata stessa.

Sii felice del tuo cuore umano Feyre. Compatisci quelli che non provano assolutamente nulla.





CIOCCOLATO CON CUORE AL CARAMELLO
Un libro che ti ha fatto venire gli occhi a cuoricino



Ok, sarò banale ma ho avuto gli occhi a cuoricino per quasi tutto "Io prima di te"; li ho avuti un po' per tutto: per la storia d'amore di un'incredibile dolcezza, per l'impacciata e deliziosa Louisa Clark e per l'acutezza e l'intelligenza di Will.
Tutti questi elementi danno vita ad una storia che non si può non amare, per la quale non si può non sperare e, ahimè, non piangere ed Eleonora di Vivere tra le righe lo sa bene quanto me!

Tu fai di me una persona che non potrei nemmeno immaginare di essere. Mi rendi felice anche quando sei intrattabile. Preferisco stare con te, anche con la versione di te che tu consideri menotata, piuttosto che con chiunque altro al mondo.




KITKAT
L'ultimo libro che ti ha piacevolmente sorpresa 



Per la gioia della mia amica Alessia di Un Libro, Mille Emozioni in questa classifica ho deciso di inserire Glattauer con il suo "Le ho mai raccontato del vento del Nord".
Dopo mesi e mesi di messaggi subliminali da parte di Alessia, qualche tempo fa ho deciso di leggere questo romanzo "epistolare" che ci racconta la strana storia d'amore dei due protagonisti, che si scrivono per e-mail erroneamente all'inizio, ma che poi non riescono più a frenare il loro affetto e la loro voglia di esplorarsi in maniera così particolare.
Una storia romantica, simpatica e coinvolgente!




Scrivere è come biaciare, solo senza labbra. Scrivere è baciare con la mente.



CIOCCOLATA CALDA CON GELATO E MARSHMALLOWS 
Un libro da cui torni ogni volta che hai bisogno di sentirti te stessa





Io giuro che vorrei non citare ogni volta la saga di Harry Potter ma a questa domanda non saprei davvero che altro rispondere. Aver seguito la storia sin dalla preadolescenza ha fatto si che riuscissi a vivere l'avventura con la vera fantasia che possiedono solo i bambini e quindi davvero a 360 gradi.
Mi sento a casa nella sala comune dei Grifondoro, tra i libri posseduti del reparto proibito della biblioteca e persino nel cuore della foresta proibita nonostante pulluli di strani ed assurdi esseri.
Hogwarts, per un Potterhead, è sicuramente casa... vero Sandy? Se vi va di passare a trovare questa mia amica Potterhead la trovate QUI!


Le conseguenze delle nostre azioni sono sempre così complicate, così mutevoli, che predire il futuro è davvero molto difficile.





SCATOLA DI CIOCCOLATINI
Una serie che hai letto e che ha un po' di tutto per tutti


Una serie che trova un posto d'onore nel mio cuore è quella de "L'accademia del bene e del male"; un viaggio magico tra favole miti e leggende, tra amicizia e amore, tra coraggio e subdoli giochetti, tra chi siamo veramente e chi decidiamo di essere per gli altri, letteralmente tra il bene ed il male... il tutto condito anche da qualche illustrazione che potrebbe gradire anche il mio amico Carlo che di arte se ne intende essendo illustratore, grafico e fotografo... Passate a dare un'occhiata ai suoi lavori QUI!

Dentro la foresta primordiale c'è un'accademia del bene e del male. Ci sono due castelli, due teste gemelle: uno benigno e l'altro maligno.
Prova a fuggire: le vie son bloccate. L'unica uscita è una storia di fate.


Taggo tutti coloro che spero avranno voglia di partecipare, ed in particolare taggo i miei amici che ho già citato all'interno del BookTag stesso ovvero Eleonora, Alessia, Sandy, Sara e Carlo (che magari potrebbe presentarci opere illustrate facendoci scoprire un mondo di cui magari conosciamo meno!)


QUAL E' IL CIOCCOLATO CHE PREFERITE?
AVETE LETTO QUALCUNO TRA I LIBRI CHE IO HO ABBINATO AI TIPI DI CIOCCOLATO?



Enjoy,

Chiara❤

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Miss Eleonora è invitata a postare qui sotto il link al suo tag così che tutti possano vederlo!

      Elimina
  2. Martedì prossimo lo faccio sicuramente! E' un tag stupendo! E sì sono contenta per Le ho mai raccontato del vento del Nord ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mondo lo conoscerà solo grazie a te!

      Elimina
  3. Da Potterhead a Potterhead, vieni qui che ti abbraccio! *-*

    RispondiElimina