martedì 20 novembre 2018

BLOGTOUR "Le guerriere del ghiaccio e della neve" di Ruth Lauren {DeA} - CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL ROMANZO

Buon martedì amici dei libri, bentornati!
Oggi, con la mia tappa si conclude il blogtour dedicato al secondo capitolo di una storia fantasy per ragazzi, edita da DeA, che avevamo già conosciuto lo scorso anno. Di che storia parlo?




Titolo: Le guerriere del ghiaccio e della neve
Autore: Ruth Lauren
Editore: De Agostini
Collana: Le Gemme
Genere: Fantasy
Pagine: 320
Prezzo: 14,90€
Data di uscita: 13 Novembre 2018

È trascorso un mese da quando Valor è riuscita a liberare sua sorella Sasha dalla prigione più sicura del regno di Demidova, smascherando chi tramava contro la corona. Ma i problemi non sono finiti perché la principessa Anastasia è scappata e, per cercare di ritrovarla, la regina chiede aiuto proprio a Valor, considerata ormai un'eroina in tutto il Paese. La ragazza riunisce così attorno a sé gli amici più fidati per una missione che richiederà un coraggio straordinario. Quando però anche la sovrana scompare, la situazione si fa davvero drammatica: il reame è in pericolo. Valor e Sasha si preparano ad attraversare i meandri ghiacciati di Demidova e portare allo scoperto anche i segreti più oscuri. Ma devono agire in fretta, perché il destino di un intero popolo dipende da loro. 


CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL LIBRO


POTERE ALLE DONNE: TRA EROINE E REGINE


Le donne in questo romanzo la fanno da padrone, poichè tutti i personaggi principali detentori di poteri sono tutti al femminile, nessun re e nessun eroe, tutte regine ed eroine, amiche e nemiche.
Questo è senza dubbio l'aspetto migliore di tutto il romanzo ed è un messaggio estremamente positivo: le donne presentate, "buone o cattive" che siano, sono tutte dotate di intelligenza, coraggio, dedizione ed ambizione, e l'autrice cerca di ricordarci a gran voce, attraverso queste figure, che in una società moderna come la nostra si dovrebbe puntare più alla realizzazione femminile, e a donare importanza a tutto quello che una donna può essere e può fare.



DEMIDOVA: TRA GHIACCIO E ARCHITETTURA

Una delle caratteristiche principali dello stile di Ruth Lauren è la sua capacità descrittiva, l'autrice infatti è estremamente dotata di un innato talento ed è semplice sentirsi risucchiati da ambienti così accuratamente descritti.
Se l'immagine che ci viene donata della terribile prigione di Tyur'ma, del primo capitolo, è inquietante, le descrizioni della città di Demidova sono evocative ed il freddo che traspare dalle pagine arriva fino a noi, penetrando nelle nostre ossa, intorpidendoci ed incandandoci.


VALOR E SASHA: TRA SANGUE E CORAGGIO



A differenza del primo capitolo, in questa seconda parte della storia Valor e Sasha collaborano insieme per riuscire a ritrovare Ana e la Regina e questo ci consente di conoscere meglio le due protagoniste.
Valor, la mia preferita, è forte, intelligente, ingegnosa, resiliente ed una stratega eccezionale, ha un cuore enorme ed è generosa come pochi, e farebbe di tutto per sua sorella Sasha e per il regno.
Al contrario di Valor, Sasha è delicata e poco incline ad usare la forza fisica per ottenere ciò che vuole, utilizzando però scaltrezza e arguzia per cercare di ottenere ciò che vuole, doti affinate nel tempo passato a studiare con il padre.
La cosa migliore è che entrambe le ragazze farebbero tutto ciò che è in loro potere per proteggersi l'una con l'altra, ed il richiamo del sangue che scorre nelle loro vene le porta a sacrificarsi in ogni modo possibile per uscire tutte intere da ogni situazione.


LA MISSIONE DELLE GEMELLE: TRA INTRIGHI E CORAGGIO


Valor e Sasha, dopo essere fuggite dalla terribile prigione di Tyur'ma, vengono assoldate dalla Regina in persona per ritrovare sua figlia Ana, scappata via dopo essere stata smascherata proprio dalle ragazze, ma quando si perdono anche le tracce della Regina le gemelle vengono condotte in una spirale di mistero, intrighi e suspense in cui dovranno tirare fuori tutto il loro coraggio e la loro dedizione e lealtà per la corona.
Il mistero da sbrogliare è fitto, quindi sotto tutto l'amore e l'amicizia che traspaiono da Valor e Sasha, si cela anche un arcano a cui bisogna trovare una risposta, e questo ci viene concesso attraverso una serie di piccoli e minuziosi indizi lasciati sulla strada verso la verità.


ROMANZO DI FORMAZIONE: TRA INSEGNAMENTI E PASSIONE


I romanzi che compongono questa serie sono indirizzati ad un pubblico giovane, dai dodici anni in su, ma io credo siano perfetti per ogni età: il coraggio e l'amore di Valor, la delicatezza e l'intelligenza di Sasha, l'importanza e la posizione delle donne all'interno di questa società , compongono un bouquet di perfetti insegnamenti ideali da ricordare in ogni momento della vita.
Ricordarsi di amare come Valor, pensare come Sasha e dare la giusta importanza alle donne, sempre.


VI BASTANO QUESTI CINQUE MOTIVI O VI SERVE ALTRO PER LASCIARVI CONQUISTARE DA QUESTO ROMANZO?
SEGUITE LE TAPPE DEL BLOGTOUR PER SFORNARE ALTRI MILLE MOTIVI PER LEGGERE QUESTA STORIA DI AMICIZIA E CORAGGIO!


lunedì 19 novembre 2018

REVIEW PARTY "The Darkest Star - Il libro di Luc" di Jennifer L. Armentrout {GIUNTI}

Buongiorno amici dei libri, buon lunedì, e buon inizio settimana!
Questa settimana inizia davvero con il botto, infatti oggi, insieme ad alcune colleghe delle blogosfera siamo qui per parlarvi del nuovo romanzo di Jennifer L. Armentrout, una delle autrici più prolifiche e più amate degli ultimi anni!
Qualche giorno fa è uscito per Giunti Editore il capitolo spin-off della saga dei Lux, che ci ha tenuto compagnia negli ultimi anni, con i suoi alieni super affascinanti... quindi, pronti?

L'immagine può contenere: 1 persona, testo


Titolo: The Darkest Star - Il libro di Luc (Origin #1)
Titolo originale: The Darkest Star
Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti
Pagine: 397
Prezzo: 16,00€
Data di uscita: 7 novembre 2018

Sono trascorsi anni dalla fine del ciclo iniziato con Daemon e Katy e Luc non è più un bambino troppo cresciuto dai modi terrificanti, bensì un ragazzo innaturalmente bello, con tanti demoni da tenere a bada e un futuro avvolto nella nebbia. Quando Evie Dasher, diciassettenne, lo incontra dopo essere stata catturata in un locale noto come uno dei pochi luoghi in cui gli umani e il Luxen sopravvissuti possono socializzare liberamente, inizialmente lo scambia per un Luxen... ma lui in realtà è molto, molto più potente. La sua crescente attrazione per Luc la trascinerà verso un tradimento che potrebbe distruggere la sua vita, in un mondo di cui aveva sino ad allora solo sentito parlare, un mondo in cui tutto ciò che pensava di sapere sarà smentito.


Risultati immagini per lux series fan art
fonte: pinterest 

Dopo l'invasione compiuta ad opera dei Luxen, che ha portato morte e stravolgimenti ovunque, il mondo è profondamente cambiato e gli alieni ormai scorrazzano liberamente per le strade amalgamandosi tra gli esseri umani, nonostante, ancora, i rapporti tra le due specie non siano ottimi e si tengano distanti l'una dall'altra.
La vita degli umani scorre lenta ed inesorabile come sempre, ed Evie, cerca di condurre l'esistenza tipica di ogni adolescente, senza uscire troppo dai binari e seguendo le regole, nonostante la Terra non sia più un luogo sicuro, e il suo passato sia costellato di dolore e perdita, proprio a causa dei Luxen.
Una sera, con la sua amica del cuore, decide di recarsi in un club molto famoso per essere un ritrovo di alieni, e nonostante si senta terribilmente a disagio ha tutte le intenzioni di passare una serata piacevole; le sue intenzioni vengono scombussolate dall'incotro con Luc, dai magnetici occhi viola, da cui si trova irrimediabilmente attratta, e che la condurrà ad avere una serata tutt'altro che tranquilla: l'arrivo della polizia nel club, infatti, li costringe a nascondersi insieme in uno sgabuzzino, dove si troveranno vicini, corpo e mente, e creeranno così l'inizio del loro rapporto di amore ed odio, che non li abbandonerà più.

Risultati immagini per luxen fan art
fonte: pinterest 

Evie comprende subito che c'è qualcosa di più dietro lo sguardo magnetico di Luc, e si sente legata a lui in maniera particolare, pur sapendo di non avere nulla a che fare con lui e Luc, dal canto suo, conscio della verità sul legame che lo lega ad Evie cerca di starle lontano ed al contempo di tenerla d'occhio, poichè è ben cosciente che il mistero che si cela sepolto sotto il loro rapporto è qualcosa di potente.
Luc ed Evie non potrebbero essere più diversi, ma sono irrimediabilmente attratti l'uno dall'altra, e questo li porterà, insieme, a scontrarsi con qualcosa di più grande di loro, e che si cela nascosto in bella vista, ed inoltre la scomparsa di alcune ragazze del liceo di Evie alimenta un mistero che pare ingigantirsi sempre più.
Sarà capace Evie di mettere da parte le sue riserve sui Luxen ed affidarsi a Luc, o resisterà al fascino magnetico dell'alieno?

Risultati immagini per luc jennifer l armentrout
fonte:https://jenniferlarmentrout.com
Per anni ho seguito la saga Lux e, finalmente, abbiamo un nuovo capitolo su cui mettere le mani, e la cosa interessante è che anche chi non ha letto la serie principale può godersi la lettura senza subire grossi disagi!
Questa volta il protagonista è Luc, che tutti coloro che hanno letto la serie principale conoscono già, che è cresciuto, ma ha mantenuto molte delle caratteristiche che lo hanno fatto apprezzare ed amare dal lettore in precedenza.
Luc è davvero la stella di questo libro, e non si può non amarlo: la sua bellezza è sicuramente un richiamo per tutte le ragazze, di carta e non, ma è il magnetismo che emana e traspare attraverso le pagine a catturarci veramente, insieme alla sua intelligenza ed a quel pizzico di arroganza che lo caratterizzano, e attraverso le quali è capace di insinuarsi direttamente sotto la pelle di Evie (e la nostra!), che non può resistere ad uno dei Luxen più accattivanti di sempre.
Ma Luc non è solo fascino e sensualità, infatti, è un protagonista eccezionale, pieno di sfaccettature che lo rendono perfetto per ogni occasione: Luc sa essere dolce e protettivo, innocente e divertente, accattivante e magnetico, sfuggente e misterioso, e molto molto altro che fa cadere ai suoi piedi milioni di lettrici nel mondo.

Risultati immagini per luxen fan art
fonte: pinterest 

Se Luc è adorabile sotto ogni punto di vista, Evie, la protagonista non è da meno, ed infatti sin dall'inizio è semplice per noi provare empatia nei suoi confronti, soprattutto sapendo che ha perso suo padre durante gli anni della sanguinosa battaglia tra uomini e Luxen, e nonostante l'uomo non fosse una vittime innocente dei Luxen traspare e arriva al lettore il dolore che ha divorato la ragazza e la rende, ai nostri occhi, tremendamente umana.
Evie, come Luc ed i protagonisti dei precedenti romanzi, è davvero simpatica ed è facile per lei attirare le simpatie del lettore, che la proclama 'eroina', vista la quantità infinita di sconvolgimenti che caratterizzano questo periodo assurdo della sua vita; sono piuttosto sicura che più andremo avanti con la storia e più la nostra protagonista sarà in grado di maturare e migliorarsi, anche se, già in questo romanzo, nonostante tutte le riserve che avesse sui Luxen, è stata in grado di non farsi schiacciare dagli affascinanti alieni, mantenendo notevole integrità ed autenticità, senza mai apparire stucchevole o noiosa.

Risultati immagini per luxen fan art
fonte: pinterest 

Come già vi accennavo prima, nonostante si tratti di uno spin-off di una lunga serie precedentemente pubblicata, il romanzo è leggibile anche da solo, poichè l'autrice, come spesso accade nei suoi romanzi, è capace di creare il tassello di un puzzle che ha già senso anche da solo e non ha necessariamente il bisogno di essere inserito in un insieme più ampio.
Questa è solo una delle molte capacità che caratterizzano la Armentrout, autrice conosciutissima sia in Italia che nel resto del mondo, e che l'hanno resa celebre, insieme alla capacità di sviluppare storie capaci di catalizzare l'attenzione del lettore, come questa ad esempio, ed allo stile fluido che scorre veloce nella mente del lettore, senza incagliarsi da nessuna parte; è stata, inoltre, capace di creare una storia che congiunge diversi stili, che spaziano dall'evidente sci-fi, passando per il romance atterrando nel mondo del mystery, con un mistero che si sviluppa trasversale per tutta la narrazione.
Interessante evidenziare anche la presenza costante nei suoi romanzi di rapporti sinceri, amicizie vere e amori coraggiosi, addobbati con una quantità impressionante di umorismo, che rendono la lettura un vero tocca sana: divertimento, suspense ed emozioni allo stato puro!

Immagine correlata
fonte: pinterest 

Il romanzo, come si è evidentemente compreso, mi è piaciuto, e sono sicura che sarà apprezzato da tutti coloro che lo leggeranno, poichè ha davvero tutto quello che si può desiderare da un romanzo, e condensa molti stili e molti generi creando una storia di fantascienza esplosiva, ricca di azione, romanticismo, humor, mistero, sensualità e dramma assolutamente degna di nota.
Piccolo spoiler: tranquilli, ritroverete tutti i personaggi più amati della serie principale, attraverso cammei straordinari!


domenica 18 novembre 2018

BLOGTOUR "Tempesta di Guerra" di Victoria Aveyard - ROSSI E ARGENTEI: IL LORO MONDO {MONDADORI}

Buona Domenica amici dei libri, bentornati!
Vi state godendo una domenica di relax, oppure come me siete costretti a lavorare e/o studiare?
In ogni caso, prima di fare qualsiasi cosa io vi consiglierei di guardare la tappa di oggi del blogtour dedicato a "Tempesta di Guerra", quarto capitolo della serie di 'Regina Rossa' di Victoria Aveyard, edito da Mondadori ed uscito il 13 Novembre!



Titolo: Tempesta di Guerra
Titolo originale: War Storm
Autore: Victoria Aveyard
Editore: Mondadori
Genere: FantasyPagine: 588
Prezzo: € 19,90
Data di uscita: 13 Novembre 2018

Mare Barrow lo ha imparato fin troppo bene quando Cal l'ha tradita, ferendola a morte. Ora, desiderosa di proteggere il proprio cuore - e di assicurare la libertà ai rossi e ai novisangue come lei -, è determinata a rovesciare il regno di Norda una volta per tutte e togliere la corona dalla testa di Maven. Ma non esiste battaglia che si possa vincere da soli, perciò, in attesa che i rossi si preparino a insorgere, Mare è costretta a fare fronte comune proprio con il ragazzo che le ha spezzato il cuore. Solo così potrà forse riuscire nel suo intento e sconfiggere colui che l'ha quasi distrutta. Perché lei, insieme agli argentei, i potenti alleati di Cal, e alla Guardia Scarlatta, ha nelle mani una forza formidabile. Ma l'ossessione che guida le mosse di Maven è profonda e lui non si fermerà fintanto che non avrà di nuovo dalla sua parte Mare, anche se questo significa demolire tutto - e tutti - lungo la strada. La guerra è ormai alle porte e ciò per cui Mare ha lottato finora è in pericolo. Sarà sufficiente la vittoria per far cadere i regni argentei? Oppure la ragazza che controlla i fulmini sarà costretta per sempre al silenzio? Nel capitolo finale della serie di Victoria Aveyard, Mare dovrà finalmente abbracciare il suo destino e chiamare a sé l'intero suo potere, perché a questo punto tutto dovrà essere messo alla prova. Ma non tutto sopravviverà...


ROSSI E ARGENTEI: IL LORO MONDO

Il mondo che Victoria Aveyard ha creato per Mare è un universo distopico, nel quale esistono solo due macrocategorie di persone: i Rossi e gli Argentei, e l'appartenenza ad una delle due categorie è decretata dal sangue, poichè il sangue è tutto, ed il suo colore, rosso o argento, è l'elemento fondamentale per questa classificazione.
Il sangue rosso è la caratteristica distintiva dei Rossi, umani comuni senza particolari abilità, non ricchi e costretti a vivere in abitazioni di fortuna, fatiscenti e in zone terribili della città, obbligati a fare lavori umili e, talvolta, persino umilianti per poter sopravvivere, alla mercè degli Argentei e dei loro capricci, idolatrandoli come fossero divinità.
Il loro sangue rosso li costringe ad adattarsi alle regole degli Argentei che dispongono delle vite di queste persone come meglio credono, costringendole spesso ad arruolarsi e a combattere in guerre in cui nemmeno credono, se al compimento della maggiore età non sono state capaci di trovarsi un'occupazione differente.

fonte: poracaso.com

Gli Argentei, invece, contano, per mantenere la loro supremazia sui Rossi, sul colore argento del loro sangue, che li rende la classe dominante, grazie ai poteri che il sangue concede loro, che spaziano dalla forza incredibile, alla capacità di controllare gli elementi e dominare le menti altrui, e dona loro il privilegio di occupare le posizioni sociali della società, rendendoli parte di un'elitè impossibile da spodestare, oltre che dispotici ed altezzosi.
I poteri che il sangue dona loro li rende privilegiati, oltre che ricchi ed abbienti, con case e proprietà sfarzose, tramandate di generazione in generazione, affinchè non corrano il rischio di vedere contaminato il loro sangue con quello dei rossi; ogni famiglia o casata ha delle doti che le caratterizzano, e che concedono loro di avere una posizione più o meno di rilievo all'interno della società.

fonte: pinterest

Le due fazioni vivono e rispettano le regole che caratterizzano la società, soprattutto per la convinzione, che è stata nel tempo cementata nei Rossi, che gli Argentei siano divinità scese sulla terra per governare, impossibili da sovrastare.
Mare, la protagonista, è una Rossa e questo la condanna ad una vita di stenti e fatiche, etichettata come ultima ruota del carro e trattata da tale dalla società, che la costringe, ad un certo punto,ad infrangere ogni legge ed a diventare una ladra per poter sopravvivere alla vita di difficoltà a cui è condannata, e che certamente la costringerà ad arruolarsi e a combattere la guerra, come tutti i ragazzi maggiorenni rossi che non hanno un lavoro.
La guerra che dilania il regno, infatti, vede fronteggiarsi tra loro Rossi e Rossi, che combattono, agli ordini degli Argentei, per il possesso delle Terre dei Laghi, contese tra due regni e che li impegna da anni, lacerando sempre di più la fazione dei Rossi, costretti a combattere contro la loro volontà e a morire per una battaglia che non appartiene loro.


L'unica cosa che salva Mare da morte certa in battaglia è l'incontro fortuito con Cal, un giovane Argenteo, che le trova un lavoro presso la famiglia reale, evitandole quindi l'arruolamento obbligatorio; se da un lato, quindi, per Mare si apre un mondo nuovo, dall'altro rischia di sovrastarla, poichè la vita tra gli Argentei non è come si sarebbe mai aspettata, e la vita a palazzo la costringe a vivere a stretto contatto con gli Argentei, resi superbi, altezzosi, orgogliosi ed insopportabili dal loro retaggio e dal loro sangue.
I cambiamenti nella vita di Mare però sembrano non finire mai, e tutto un tratto, la giovane si vede costretta ad abbandonare tutto ciò che è e che le appartiene per diventare un'Argentea, quando, all'improvviso scopre di possedere un potere incommensurabile e per questo, per gli Argentei, diventa una risorsa da preservare ed al contempo una minaccia da contenere, essendo un'atipica Rossa con poteri da Argentea.


fonte: pinterest

Sarà capace Mare di non farsi corrompere dallo sfarzo e dalle possibilità che la sua nuova appartenenza agli Argentei le concederanno, oppure perderà tutti i valori acquisiti dalla sua famiglia di Rossi?

SIETE RIMASTI AFFASCINATI DA QUESTO MONDO DISTOPICO E DALLE FAZIONI CHE LO ABITANO, E DAL BLOGTOUR CHE ABBIAMO ORGANIZZATO PER VOI?
ED ORA DITECI, IL VOSTRO, DI SANGUE, CHE COLORE E'?
ROSSO COME QUELLO DI MARE, O ARGENTO COME QUELLO DI CAL?


lunedì 12 novembre 2018

RECENSIONE "L'assemblea dei morti" di Tomás Bárbulo {MARSILIO EDITORI}

Buongiorno amici dei libri, buon lunedì!
Come avete passato questo weekend, e come vi apprestate a vivere questa nuova settimana?
Io comincio con il botto parlandovi di un romanzo che mi è stato gentilmente omaggiato da Marsilio Editori, che ringrazio moltissimo e che mi ha sorpresa tantissimo!

L'assemblea dei morti di [Bárbulo, Tomás]

Titolo:L'assemblea dei morti
Titolo originale:La asamblea de los muertos 
Autore: Tomás Bárbulo
Editore: Marsilio Editori
Collana: Farfalle
Genere: Giallo
Pagine: 400
Prezzo: 18,00€
Data di uscita: 25 Ottobre 2018

Il Guapo e i suoi compari sono quattro infami canaglie, un gruppo di derelitti schiacciati dalla crisi economica, con lavori sottopagati e una montagna di debiti. Non c'è da stupirsi che gli brillino gli occhi quando un losco commerciante di gioielli francese, ben introdotto nel jet set internazionale, gli offre l'occasione della vita: una rapina in una banca di Marrakech nei giorni della fiera dell'oreficeria. La posta in gioco è di due milioni di euro e, per averli, basta arrivare in Marocco e strisciare un po' nei condotti delle fogne. Magari ci sarà da sudare per un paio d'ore, ma poi è fatta. Per mimetizzarsi tra i turisti, meglio portare con sé - a bordo del pulmino bianco con cui viaggeranno da Madrid a Gibilterra e poi oltre lo Stretto - anche mogli e fidanzate. Il committente ha organizzato una spalla, un misterioso arabo saharawi esperto della zona, che ha il compito di fare da interprete e di guidarli a destinazione. E che forse non è quello che sembra. Presto però cominciano i guai: una serie di imprevisti mette a rischio quello che doveva essere un lavoro rapido e pulito ma che, chilometro dopo chilometro, tra battute, insulti e continui colpi di scena, rivela ben altri scopi.




Il Guapo, ladro e figlio di ladro, si barcamena nella vita di tutti i giorni, come tutti i suoi amici, per sopravvivere schiacciato da un sistema economico che non lo aggevola solo per portare la pagnotta a casa e tentare di vivere una vita decente; la sua vita ogni giorno va sempre di più a rotoli finchè non viene contattato da un gioielliere francese che ha per lui una proposta interessante: rapinare una banca in Marocco, e portare a casa gioielli per un valore inestimabile.
L'idea del Gioielliere sembra folle, ma il Guapo è tentato di accettare la proposta, con la condizione imprescindibile di poter lavorare con la sua banda di sempre: l'uomo, infatti, sa che ha bisogno di tutto l'aiuto, il supporto e l'esperienza di 'professionisti del settore' come Chiquitin, Chato e Yunque, e non ha intenzione di lavorare senza di loro.
Nonostante il piano del Gioielliere all'inizio sembri folle ed impossibile, gli uomini, a cui vengono affiancati due uomini da parte del mandante, decidono di studiare un piano preciso e buttarsi nella straordinaria impresa di delinquere in Marocco e tornare a casa con le tasche piene di gioielli.
L'idea di base è semplice: partire tutti insieme, accompagnati perfino dalle fidanzate, per fingersi dei normalissimi turisti, girovagare un po' per lo stato, aspettare il giorno deciso per il furto ed agire, portandosi via il malloppo che, poi, piazzerà sul mercato il Gioielliere.
Un gioco da ragazzi insomma, o almeno così pare, perchè se lavorare in gruppo è fondamentale, saper agire da soli è necessario, e commettere un errore può mettere a rischio tutta l'operazione, e intrappolare l'intera squadra.
Sapranno il Guapo, Chiquitin e gli altri a compiere la miglior rapina "col buco" di tutta la storia, o commetteranno qualche errore di troppo?


Qualche giorno fa ho ricevuto una copia de "L'assemblea dei morti" a sorpresa, e devo dire che, la lettura del romanzo mi ha sorprendentemente colpito, e ringrazio quindi Marsilio Editori per avermi regalato questa perla spagnola.
"L'assemblea dei morti" è uno di quei romanzi che mi sentirei di raccomandare agli amanti dei gialli e dei polizieschi, e dire con assoluta certezza a questi lettori che troveranno tra le pagine tutto quello che cercano da un libro del genere, nonostante il punto di vista sia quello dei malviventi, per una volta.


Il romanzo di Tomás Bárbulo è un romanzo originale, con una trama che si muove trasversalmente in diversi generi letterari, partendo da una base di 'romanzo giallo', per sfiorare il thriller con un sottile mistero che percorre tutto il romanzo, fino a piombare a pie' pari in momenti di puro umorismo, facendo sogghignare il lettore sotto i baffi.
Il piano di Bárbulo è semplice, ovvero, catturare il lettore attraverso una storia apparentemente semplice addobbata di episodi incredibilmente surreali, di personaggi accattivanti e divertenti, di una dinamicità e scorrevolezza stilistica da evidenziare, di una punta di suspense che non guasta mai ed aleggia sulla storia continuamente, e facendolo affezionare alla storia e ai suoi protagonisti, lasciandolo con una punta di malinconia al termine della lettura.

Lo stile dell'autore è sicuramente una delle cose che meglio caratterizzano il romanzo, egli infatti comunica con il lettore attraverso un linguaggio semplice, frasi brevi e scorrevoli, esattamente come i capitoli che sono corti, veloci e fluidi, dinamici e vivaci; la trama è coinvolgente, e per essere un romanzo di esordio, si presenza senza buchi narrativi o refusi, e ci regala la presenza di protagonisti particolari, simpatici e con un'intensa profondità, grande potenza ed un certo spessore, che li rende ai nostri occhi estremamente amabili e per cui proviamo profonda empatia.

Il ritmo è coinvolgente, spinge il lettore a continuare la lettura senza paura di veder crollare la struttura del romanzo da un momento all'altro, poichè ogni dettaglio è studiato con intelligenza, vi è una profonda conoscenza dei luoghi di cui Bárbulo racconta, ed il fatto che il gruppo protagonista sia corposo sviluppa un numero imprecisato di dinamiche che, talvolta, è impossibile da immaginare.
Nonostante possa, quindi, sembrare un romanzo semplice e di facile lettura, non possiamo fare a meno di lasciarci trascinare da uno stile fluido e da una trama che ci regala personaggi anticonformisti dotati di spiccato senso dell'umorismo, situazioni esilaranti, momenti di azione ed avventura, un filo di suspense e un finale capace di sorprendere.


Lo consiglio? Si, potrei consigliarlo a tutti volendo, poichè è un romanzo che ha tutto, ed è capace di stupire grazie alla semplicità con cui viene raccontato e all'umorismo che sprigiona da ogni pagina.

4 STELLE ESTREMAMENTE ABBONDANTI, MOLTO ORIENTATE VERSO LE 4 STELLE E MEZZO!



sabato 3 novembre 2018

DOPPIA SEGNALAZIONE "Spezie & Desideri" e "Un tè alla zucca" - Miss Garnette Catharine Book Cooking Volume 1 e Volume 1,5 di Jane Rose Caruso

Buon Sabato amici dell'etere!
Questa sera per voi doppia segnalazione delle dolcissime opere, della mia dolcissima amica Rosa, che conoscerete sicuramente tutti per il suo famosissimo "Fenice Magazine" (QUI!!) e che, negli ultimi tempi ha ri-pubblicato il suo romanzo "Spezie e desideri - Miss Garnette Catharine Book Cooking Volume 1" rivedendolo ed ampliandolo per tutti noi, e creando inoltre una nuova avventura per la nostra dolcissima protagonista!
Ma vi snocciolo i dettagli...

Spezie e Desideri: Miss Garnette Catharine Book Vol. 1 di [Caruso, Jane Rose]

Titolo: Spezie e desideri - Miss Garnette Catharine Book Cooking Volume 1
Autore: Jane Rose Caruso
Genere: Narrativa contemporanea/Giallo
Pagine: 96
Prezzo: 10,40€ edizione cartacea/ 2,99€ edizione digitale
Data di uscita: 23 Settembre 2018




Miss Garnette Catharine Book è una donna straordinaria: i suoi deliziosi manicaretti hanno un potere speciale, curano i malanni dell’anima. Gli abitanti di Beltory, la tranquilla cittadina sul mare dove Miss Catharine Book vive, lo sanno benissimo, ecco perché si rivolgono a lei quando qualcosa non va: che si tratti di stanchezza, tristezza o affari di cuore, Miss Garnette Catharine Book troverà la soluzione con le sue spezie.

Morti sospette, cuori infranti,visite a sorpresa, infusi speciali e profumate torte sono gli ingredienti di questo bizzarro e dolcissimo ricettario del cuore, il primo volume delle avventure di Miss Garnette Catharine Book.


Un Tè alla Zucca: Miss Garnette Catharine Book cooking Vol. 1.5 di [Caruso , Jane Rose]

Titolo: Un tè alla zucca - Miss Garnette Catharine Book Cooking Volume 1,5
Autore: Jane Rose Caruso
Genere: Narrativa contemporanea/Giallo
Pagine: 45
Prezzo: 0,99€ edizione digitale
Data di uscita: 31 Ottobre 2018


Sta arrivando la fatidica notte del 31 Ottobre e la magica ‘Pumpkins Dinner’ è vicina. La zucca, con le sue mille sfumature, impreziosirà ogni ricetta, accompagnando l’arrivo della stagione invernale.

A Beltory ci si prepara al grande evento, quando una strana malattia colpisce proprio le zucche!
Cosa sta succedendo? Ancora una volta gli abitanti chiederanno aiuto a Miss Garnette Catharine Book e alle sue magiche spezie. Riuscirà anche stavolta a risolvere l’enigma e a ristabilire l’armonia a Beltory?


E ALLORA AMICI MIEI, SIETE PRONTI A LASCIARVI TELETRASPORTARE NELLA CUCINA DELLE MERAVIGLIE DI MISS GARNETTE CATHARINE BOOK, E AD AIUTARLA NELLE SUE INVESTIGAZIONI PER LE VIE DI BELTORY?
CHE ASPETTATE? CORRETE A LEGGERE!

giovedì 1 novembre 2018

SEGNALAZIONE "La leggenda di Jake di Fairlith - Il flauto magico" di Francesco Spada {BOOK A BOOK}

Buon Giovedì amici dei libri, buona festa di Ognisanti a tutti voi!
Qualche giorno fa è uscito, per Book A Book, un romanzo che mi intriga moltissimo e che mi va di segnalarvi!

La leggenda di Jake di Fairlith - Il flauto magico di [Spada, Francesco]

Titolo: La leggenda di Jake di Fairlith - Il flauto magico
Autore: Francesco Spada
Editore: Book a Book
Genere: Fantasy
Pagine: 558
Prezzo: 18,00€
Data di uscita: 25 Ottobre 2018


Durante il battesimo di Jake, figlio di William e Biancaneve, nonché nipote di Artù, la fata Talia scaglia una maledizione verso il bambino: al compimento del diciottesimo anno di età sarà chiamato a fare una scelta che lo renderà il più grande eroe del regno o l’autore della sua fine. Per proteggere il bambino la magia verrà bandita e Jake vivrà una vita agiata, ma recluso nella sua stessa dimora. Diciassette anni dopo, il giorno del suo compleanno, Jake scopre per caso della maledizione e del futuro che lo aspetta. Solo Merlino può aiutarlo, ma di lui ormai si sono perse le tracce. Al ragazzo non resta quindi che intraprendere di nascosto un viaggio alla ricerca del mago, un viaggio che sarà importante per conoscere se stesso e il mondo in cui vive e andare incontro al suo destino.
bookabook

DITEMI CHE NON SONO L'UNICA A TROVARE QUESTA STORIA INTRIGANTE!